Quando l’estate arriva il caldo diventa insopportabile, tanti clienti chiedono una cosa sola: di rinfrescarsi con drink analcolici che, oltre a mantenere alto il livello d’attenzione, non compromettano la prova costume. Pronto ad accontentarli con delle ricette fresche per tutti i palati.


I proprietari dei bar alla moda ne sono sicuramente a conoscenza: negli ultimi tempi, complici il mutamento degli stili di vita e la maggior considerazione per benessere e salute, i cocktail analcolici stanno riscuotendo sempre più consensi. I risultati parlano chiaro: le nuove generazioni, donne in testa, prediligono drink senz’alcool, leggeri e alleati della forma fisica, magari da sorseggiare in un locale in riva al mare.

Allora, tirate fuori il tumbler e gli altri strumenti del mestiere, perché faranno la gioia dei clienti del tuo bar o dei tuoi invitati a casa.


MOJITO ANALCOLICO



Chi l’ha detto che un astemio non può godersi un bel Mojito? Certo, la ricetta senz’alcool non è propriamente l’originale ma, in quanto a freschezza e leggerezza, non ha davvero rivali! Per realizzarla, metti nei bicchieri dello zucchero di canna, foglie di menta e il succo di mezzo lime. Quindi, unisci una parte di tonica o gassosa, una di soda al limone e del ghiaccio tritato e concludi con un bell'espresso, il risultato sarà eccezionale


 IL CAFFÈ FREDDO CON LATTE DI COCCO


Un drink freddo ai sapori dell'America del Sud: caffè, cocco e lime. Preparare un caffè espresso e lasciarlo raffreddare. Una volta raffreddato aggiungere il latte di cocco, dello zucchero vanigliato e qualche goccia di succo di lime. Servire in bicchieri ghiacciati precedentemente messi in freezer. Il C&C è molto dissetante ed è ottimo come digestivo.


IL CAFFÈ FREDDO ALLA MENTA



Fra le bevande estive è ben conosciuto il tè alla menta. Raramente si sente invece parlare del caffè alla menta.
Ancora una volta ecco un drink di facile preparazione. Preparare un espresso, aggiungere zucchero secondo il proprio gusto e lasciare raffreddare. Una volta freddo, versarlo in un bicchiere di vetro e aggiungere qualche chiodo di garofano e foglie di menta fresca. Dissetante, è ideale nelle giornate particolarmente calde.


NAIROBI NIGHT



Anche il Nairobi Night è un cocktail con caffè e panna.  Analcolico e leggerissimo, ottimo anche per ragazzi, sembra quasi più un dessert. Gli ingredienti infatti sono pochi e facile da preparare.
Basta un espresso, zucchero, panna e gelato alla vaniglia.

Secondo la ricetta, dopo aver mescolato il caffè con lo zucchero e la panna versate in un bicchiere da Irish Coffee e decorate con una bella pallina di gelato alla vaniglia.


ESPRESSO TONIC


L'espresso tonic è la tendenza social del momento che sta facendo il giro del mondo grazie al potere dei social newtwork (soprattutto Instagram). Caffè e acqua tonica, una combinazione inusuale ma che ha spopolato durante l’estate, diventando in pochissimo tempo un trend di portata mondiale.


In un bicchiere alto mettere ghiaccio, acqua tonica e versare una tazzina di caffè espresso bollente. L'idea sarebbe nata a San Francisco e secondo gli esperti del settore l'accoppiata non è poi così bizzarra, perché nel caffè si possono trovare le note acide e agrumate che caratterizzano proprio il sapore dell'acqua tonica.




ORANGE ESPRESSO
 


Un drink al caffè e all'arancia che è quasi un dessert. Per prepararlo occorrono scorza d'arancia grattugiata, un caffè espresso, latte, gelato alla vaniglia e ghiaccio.

Preparare un caffè espresso e lasciarlo in infusione per qualche secondo con le scorze dell'arancia. In un frullatore versare il ghiaccio, il gelato alla vaniglia, la scorza d'arancia grattugiata, il caffè, il latte e frullare fino al completo scioglimento del ghiaccio.

Versare il tutto in un bicchiere a coppa. Guarnire con scaglie di cioccolato e scorza di arancia. Un mix di odori davvero inebriante.