Con l’arrivo dell’autunno oltre alle foglie cadono anche i capelli e questo diventa un problema, soprattutto per le donne che di una folta e sana chioma fanno punto di forza e sensualità. Lo sapevate che, oltre a dare una marcia in più alle nostre giornate, il caffè può essere un ottimo alleato per la bellezza del corpo e dei capelli? Per quanto riguarda l’impiego del caffè sui capelli, nello specifico, alla bevanda sono associati diversi benefici. Scopriamo, allora, come realizzare preparazioni per rafforzare i capelli spenti e sfibrati e ravvivarne il colore.





In medicina si parla molto degli effetti del caffè sui capelli, in quanto la caffeina ha molte caratteristiche interessanti per un cuoio capelluto sano e rigenerato. Il caffè è particolarmente indicato per chi ha capelli castani e vuole avere un colore più chiaro e luminoso. Per ottenere questo effetto è sufficiente spargere il caffè raffreddato sui capelli, avvolgerli con una pellicola trasparente ed aspettare per circa 30 minuti. Dopodiché non dovete fare altro che risciacquare ed asciugare i capelli, ottenendo delle ciocche sfumate con un armonioso castano chiaro. Questa soluzione è indicata per le colorazioni di capelli che vanno dal biondo scuro al castano, poiché sui capelli biondo chiaro si potrebbe ottenere un colore non definito, mentre sui capelli troppo scuri il risultato potrebbe non essere visibile all'occhio.





In alternativa potete creare un impacco con i fondi di caffè, un po’ di caffè freddo ed un goccio di olio d’oliva per una colorazione naturale dei capelli. Stendete questa crema lungo tutto i capelli, coprendo il capo con una carta stagnola e richiudendo delicatamente le ciocche dei capelli. Se desiderate avere una colorazione simile al castano chiaro, tenete in testa l’impacco per circa un’ora; se volete un castano leggermente più intenso, tenete l’impacco in testa per un paio d’ore.






La caffeina sui capelli, oltre a donare un colore più vivo e brillante, ha anche una grande forza rigenerante. La caffeina infatti agisce direttamente sui bulbi piliferi, stimolando la ricrescita dei capelli. In questo caso è consigliabile unire il caffè raffreddato ad una crema per capelli, ottenendo così una maschera rigenerante assolutamente efficace. Infine è opportuno sottolineare gli effetti benefici del caffè contro la forfora. Dopo lo shampoo è sufficiente utilizzare il caffè sui capelli massaggiandoli alla radice fino alle punte, per poi avvolgerli in una pellicola trasparente. Risciacquate dopo circa un quarto d’ora, e dopo pochi trattamenti già noterete i risultati positivi con una riduzione della forfora e capelli più brillanti e vivaci.